Femtolaser Cataratta

Femtolaser Cataratta: cosa è e in cosa consiste?

La Cataratta è una delle patologie oculari più diffuse: si stima che circa 100.000 pazienti ogni anno in Italia si sottopongono a intervento per cataratta.

L’ultima evoluzione dell’intervento chirurgico della cataratta è il laser a femtosecondi o femtolaser.

Scopriamo che cos’è e in cosa consiste l’intervento.

Cataratta: Che cos’è?

La cataratta è definibile come un’opacità, un disturbo oculare del cristallino responsabile della messa a fuoco delle immagini sulla retina; questa patologia determina nei pazienti che ne sono affetti una visione delle immagini offuscata, appannata: in questo post analizzeremo la chirurgia della cataratta femtolaser – laser a femtosecondi l’ultima evoluzione nel campo medico-oculistico poco invasiva che garantisce risultati efficaci e precisi.

Prima di scegliere l’intervento per la cataratta adeguato analizziamo i sintomi più comuni.

Cataratta: quali sono i sintomi?

I sintomi della cataratta insorgono frequentemente in età senile come naturale conseguenza del processo di invecchiamento, le proteine si accumulano all’interno dell’occhio sul cristallino naturale opacizzandolo.

I sintomi più comuni sono:

  • percezione dei colori sbiaditi e ingialliti
  • problemi di visione notturna
  • percezione di aloni intorno la luce
  • visione annebbiata, sfuocata, appannata
  • visione sdoppiata

Inoltre bisogna evidenziare come la sintomatologia vari a seconda del diverso tipo di cataratta: in base alla porzione di cristallino colpito (se parziale o totale) si potrebbe verificare l’abbassamento immediato della vista oppure un offuscamento con un calo relativo della visione, a seconda del caso.

I problemi causati dalla cataratta compromettono notevolmente lo stile di vita del paziente: basti pensare all’ impossibilità nello svolgere le normali attività quotidiane come guidare, cucinare, scrivere o guardare la televisione.

Ecco perché, già in presenza dei primi sintomi, occorre agire con tempestività.

Pensi di avere questi sintomi? Contatta i nostri specialisti

Il Medico Risponde

L’innovazione nella chirurgia della cataratta: intervento senza bisturi con laser a femtosecondi

Tra i rimedi per la cataratta una delle tecniche d’avanguardia come operazione poco invasiva è il Femtolaser (link) che non prevede l’uso di bisturi o lame.

A differenza di altre tipologie d’intervento più aggressive questo laser a femtosecondi è in grado di eseguire la foto-separazione dei tessuti, una tecnica innovativa disponibile nel centro medico oculistico Primavista Roma.

Il trattamento è personalizzato su misura per ogni paziente poiché il tipo di cataratta è differente per ogni persona; il laser è consigliato in quei casi più importanti dove la cataratta è più difficile da approcciare.

femtolaser cataratta

Femtolaser Cataratta: Tutti i benefici di questa tecnica mini-invasiva

L’operazione per la cataratta con il laser a femtosecondi è una tecnica mini-invasiva che abbrevia i tempi dell’operazione alla cataratta.

Robotizzando alcune fasi accelera il recupero visivo del paziente; inoltre questa tecnica innovativa riduce l’insorgenza dell’astigmatismo tipico effetto collaterale dell’intervento con il bisturi.

Questa tipologia di operazione è affiancata dalla scelta di nuove tipologie di lenti intraoculari che vengono inserite direttamente senza che vi sia contatto con le mani del chirurgo, abbassando notevolmente il rischio di infezioni.

I benefici riscontrati dai pazienti che hanno scelto di operare la cataratta con il Fermtolaser sono:

  • intervento indolore e rapido
  • tempi di guarigione brevi
  • recupero della vista quasi immediato
  • assenza di punti di sutura
  • riduzione dei difetti refrattivi
  • riduzione dell’astigmatismo derivante dalla precisione dell’intervento

Stai pensando di scegliere l’intervento Femtolaser cataratta a Roma?

Prenota una Visita

Prenota online compilando il Form
Oppure chiama il 06.420.13.537

Il Medico Risponde

Domande per i nostri Medici?
Compila il Form